Thursday, March 15, 2012

Diario visivo/1


Tra pochi giorni sarà passato un mese, il 18 marzo, da quando ho iniziato a tenere con costanza un diario visivo.
E' stata una prova e una scommessa con me stessa, verso un minimo di rigore e di disciplina da cui troppo spesso sento di allontanarmi. Indescrivibile invece, l'infinito piacere di disegnare o dipingere le immaginazioni quotidiane. Terminato questo mese, il diario sarà pronto per essere spedito a Marcella Brancaforte, che allestirà a Viterbo una mostra di diari visivi nell'ambito del festival Librimmaginari.
La scommessa ora è: riuscirò a cominciarne un altro, con la stessa dedizione e con lo stesso ritmo?
Post a Comment